NON sono d’accordo!!!

Sul profilo Facebook della nostra scuola è stato riportata una “gustosa” polemica sull’iniziativa dei menù europei che ho cercato di comprendere leggendo anche i commenti delle mamme.
Bene, NON SONO D’ACCORDO o meglio sono d’accordo in parte.
Che l’argomento mensa sia tra i più sentiti dai genitori è un fatto, che le porzioni siano scarse e che il rapporto tra Comune e appaltante Cascina sia poco trasparente (vedi tutta la storia della mensa Simoncelli) sono altrettanto fatti, come pure la frustrazione di non riuscire ad incidere in alcun modo come genitori per non parlare del costo per me eccessivo.
Tuttavia da membro della commissione mensa posso dirvi che la qualità è di buon livello, gli operatori coscienziosi e pazienti e gli standard di pulizia adeguati.
Fatte queste premesse entro nel merito dei menù europei. A me sembra una buona iniziativa perché permette spunti di integrazione che se rimangono solo patatine e wurstel concordo non servono a molto ma se invece vengono ripresi da insegnanti e magari (che ne dite) da genitori potrebbero essere il pretesto per aprire gli orizzonti dei nostri figli parlando di Europa.
Sono invece d’accordo sul fatto che, visto il misero sforzo e le misere porzioni, possa nascondersi la solita speculazione economica, miserabile, per aumentare i profitti.
Quindi buona l’iniziativa ma da migliorare (molto!) la messa in pratica.
Non vorrei infine commentare certe spinte nazionalistiche di difesa della nostra italianità (almeno tra noi europei) perché penso non si vada da nessuna parte… e magari non sapessimo più bene l’italiano perché sappiamo bene l’inglese, almeno sapremo fare bene una cosa. Il problema è che l’inglese insegnato nella scuola primaria è assolutamente insufficiente e amatoriale mentre parliamo comunque molto male l’italiano!
Ancora una cosa: chi parla di una sana ed equilibrata alimentazione mediterranea conosce la quantità di minestrone, spinaci, carote e verdure varie che viene buttata via ogni giorno nelle nostre mense? e hanno mai visto questi puristi che “sleppe” di pizza e snack vari portano i genitori in soccorso dei figli che hanno rifiutato le verdure qualche ora prima e che però sanno di contare sulla comprensione di mamma e papà?

Saluti
Mauro Zangirolami

Annunci

3 pensieri su “NON sono d’accordo!!!

  1. Concordo con Mauro riusciamo a Trasformare una buona iniziativa in un ‘disagio’ e soprattutto concordo con la frustrazione di non poter incidere su decisioni importanti e apparentemente così logiche come l apertura della mensa a simoncelli

  2. Ciao Mauro concordo con te che questa bella iniziativa dei menù europei sia stata gestita male! forse sarebbe stato meglio introdurre una piccola spiegazione ai bambini prima di fargli provare piatti così particolari (mi riferisco al menù di Malta e a quello Rumeno)
    Tra le altre cose era un iniziativa nata in occasione del Semestre Europeo che ora è finito!
    E concordo anche che sempre più spesso nelle scuole non si parla bene l’italiano,purtroppo a volte sono proprio le insegnanti che non lo parlano correttamente, ma noi genitori abbiamo un duplice ruolo:quello di impegnarci noi a casa ad usare corretamente l’italiano insegnando ai nostri figli ad esprimersi bene,e contemporaneamente sollecitare la scuola e le insegnanti a fare lo stesso con i nostri figli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...